ORAZIONE DI SAN CARLO MAGNO DI GRANDE PROTEZIONE CONTRO OGNI MALE

 
 
 
Questa preghiera, secondo un’antica tradizione, è stata trovata nel Sepolcro di Nostro Signore Gesù Cristo.
Nell’anno 802 sembra sia stata data da Papa Leone terzo all’Imperatore Carlo Magno prima che partisse con il suo esercito per combattere i suoi nemici. Essa era scritta a caratteri d’oro su una pergamena e per molto tempo fu preziosamente conservata nell’Abazia di San Michele.
Chiunque recita questa preghiera o la sente recitare oppure la porta su di sé nessun veleno potrà dargli la morte e neppure morirà di morte improvvisa.
 
Chi porta su di sé questa preghiera non sarà colpito dal male, questa preghiera conservata in una casa la preserverà dalla folgore e dal male. Chi recita tutti i giorni questa preghiera oppure la farà recitare, sarà avvisato da un segno tre giorni prima della sua morte, chi scrive per sé o per altri questa preghiera “io lo Benedirò, dice il Signore, e quando una persona è colpita da un male metta questa preghiera su di sé, dalla parte destra. AMEN
 
Ed io ti dico che se tu credi vedrai la gloria di Dio…
 
 
 
O Dio onnipotente voi avete subito
l’albero patibolare della Croce
per espiare tutti i miei peccati:
abbiate pietà di me.
 
O Santa Croce di Gesù Cristo
siate sempre con me.
O Santa Croce di Gesù Cristo
allontanate da me ogni arma.
 O Santa Croce di Gesù Cristo
preservatemi da ogni incidente corporale.
 O Santa Croce di Gesù Cristo
allontanate da me ogni male.
O Santa Croce di Gesù Cristo
ricolmatemi di ogni bene affinchè
possa salvare l’anima mia.
 O Santa Croce di Gesù Cristo
allontanate da me ogni timore della morte
e accordatemi la vita eterna.
O Santa Croce di Gesù Cristo
custoditemi e fate che gli spiriti maligni
visibili o invisibili fuggano dinanzi a me
ora e sempre.
 
AMEN
 
Come è vero che Gesù
è nato il giorno di Natale.
Come è vero che Gesù
è stato circonciso
Come è vero che Gesù
ha ricevuto il dono dei Tre Re Magi,
Come è vero che Gesù
è stato crocifisso il venerdì santo,
Come è vero che Gesù
fu sceso dalla Croce da Giuseppe d’Arimatea
e da Nicodemo e posto nel sepolcro;
Come è vero che Gesù
è risorto e salito al cielo:
così è anche vero che Gesù mi preserva
e mi preserverà da ogni attentato
dei miei nemici visibili e invisibili.
 
AMEN
 
O Dio onnipotente sotto la protezione di GESU’,
Maria e San Gioacchino di GESU’,
Maria e Sant’Anna, di GESU’,
Maria e San Giuseppe
io mi rimetto alle vostre mani.
 
AMEN
 
O Signore per l’afflizione che avete sofferto
sulla Santa Croce per me specie
quando l’anima vostra si è separata dal vostro corpo,
abbiate pietà dell’anima mia
quando partirà da questo mondo.
 
AMEN.
 
 
 
 
Share this article :

Publicar un comentario en la entrada

 
Copyright © 2011. PREGHIERE PER LE RICHIESTE - All Rights Reserved